PERCORSO: HOME -- Formazione - Terzo livello: Propedeutica
Associazione Romània Quirites - Torna alla home page
 
 
 

- Home

 
- Associazione
 
- Opera
 
- Formazione

. Orientamento Generale 

 Formazione Introduttiva

 Formazione Propedeutica

 

 
- Servizi

.-Studium
 

-Saturnia Regna

 

- Quaderni  

- Victrix Edizioni

 

 
 Tesseramenti
 
Iscrizione al Sito
 
Contatti

 

 
   
   
   
   
   
   
   
 
 

 

Terzo Livello: Formazione Religiosa Preliminare - Sezione Propedeutica

Nel Terzo Livello dell’opera dell’Associazione Romània Qvirites viene svolta la Formazione Propedeutica dell’animo religioso, la quale rende possibile la regolare disciplina della virtvs e la pratica della pietas. Dopo aver svolto la Formazione Introduttiva, l’animo si trova in una posizione indeterminata, caratterizzata da un interesse razionale per la religione senza possedere lo stato modesto e pio per compiere fattivamente una vita religiosa in modo giusto. L’animo deve evitare ogni indugio in quello stato, così come deve evitare di prendere vie traverse perdendosi, quindi è invitato a non seguire alcuna forma di tradizionalismo esteriore o alcuno spiritualismo pseudoreligioso, indirizzi impropri proposti da organizzazioni irregolari che sviano da ogni prassi religiosa autentica.

Nella Formazione Propedeutica l’animo procede con tutto se stesso, alla conversione, per adeguarsi, in ogni suo atto, alla Verità Divina, della quale si è formato una precisa rappresentazione oggettiva, ma astratta. L'animo formato assume nella sua coscienza la Sapienza Divina secondo recta opinio e accorda ogni suo atto alla Provvidenza Divina, fino a convertire praticamente tutta la sua esistenza, al fine di attuare la Giustizia Divina in ogni circostanza, assumendo completamente l’ufficio universale di Pace dell’uomo religioso romano-italiano.

Nella prima fase della Formazione Propedeutica l’animo si fa discente, perciò elimina ogni autoreferenzialità individualistica e superba e costituisce la retta relazione con l’autorità religiosa e, attraverso di essa, a Dio.

Il discente presenta un'univoca volontà di modestia, la quale si evidenzia nella lotta contro la superbia raziocinativa-opinativa dell’individuo profano ateo, una lotta che termina solo quando l'animo è stabilmente costituito nel credere Deos. Nel retto credere la ragione aderisce completamente alla Sapientia Divina, coinvolgendo tutte le potenze dell’anima e l’intera vita della persona.

La conversione religiosa completa viene raggiunta quando l’animo presenta un completo capovolgimento di tutto il suo orientamento esistenziale e perciò di tutte le facoltà della sua anima, rispetto alle condizioni iniziali di profanità e ateismo in cui versava. La ragione, divenuta religiosa, determina la volontà in senso religioso, così anche tutta la vita pratica viene convertita, perché tutti gli atti dell’uomo devono essere conformati alla misura della Volontà Divina, la quale diviene il principio direttivo dell’azione morale e dell’azione rituale dell'intera persona.

All’inizio del processo convertivo l’animo è completamente identificato al corpo, mentre alla fine del processo l’animo è rientrato in se stesso e si è radicato nuovamente nel suo fondamento eterno, Dio, dal quale fa procedere ogni tipo di azione, una volta compiuta la sua Formazione Preliminare.

La prima modestia è il risultato della Formazione Propedeutica, grazie ad essa l’animo ristabilisce il primo credere Deos e quindi si conforma alla Sapienza Divina mediante retta opinione nella retta fede. Al credere Deos, segue infine il Deos sequi, il "seguire Dio" grazie al quale l’animo adotta uno stile di vita religioso romano-italiano completo, che permette la sua completa assimilazione a Dio, mediante l’unificazione coerente di ogni sua azione al Governo Universale di Dio.

A tutti coloro che saranno accolti nella Formazione propedeutica sarà inviato il Documento con il programma completo e le bibliografie di approfondimento.

A tutti coloro che saranno accolti nella Formazione propedeutica sarà inviato il Documento con il programma completo per lo studio e la pratica volti alla costituzione dell’animo religioso.

  A chi si rivolge
  Programma

 

 





Associazione Romania Quirites C.so Garibaldi 120 47100 Forlì          tel. e fax 0543 35922        mail: info@arqreligioneromana.it
Segreteria:   Martedì ore 17.00 - 18.30 
provider: eTecna  Datacenter su cui è ospitato il sito: Bluesoft (Monza) (bluesoft.it)
Aggiornamento del sito a cura di: M. Mastri

 gestione